Al via la prima edizione dei Premi CompraVerde Veneto

Comunicato stampa N° 1362 del 10/10/2017

Venezia, 10 ottobre 2017 – La Giunta Regionale ha approvato il 18 settembre scorso i bandi per l’istituzione della prima edizione del Premio CompraVerde Veneto per il migliore acquisto o iniziativa green sia da parte delle pubbliche amministrazioni che delle aziende. L’iniziativa è stata presentata oggi a Palazzo Balbi a Venezia dal vicepresidente della Regione e dal Presidente di Confindustria Veneto Matteo Zoppas.

> Leggi il comunicato stampa completo

La cerimonia di consegna dei premi si è svolta nella mattinata di mercoledì 20 giungo nell’ambito del convegno
Le nuove opportunità degli Appalti Verdi/GPP

Destinato agli enti che adottano il Codice Appalti e che si sono distinti per aver attivamente contribuito alla promozione degli acquisti verdi, convinti della forza di questo strumento come mezzo per ridurre gli impatti delle proprie attività sull’ambiente e sulla salute dei cittadini.
Per il Premio “CompraVerde – Stazioni Appaltanti” sono previste due categorie di premiazione:

  • migliore bando verde;
  • migliore iniziativa per la riduzione dei rifiuti nel territorio.

I destinatari del bando di concorso sono gli enti operanti sul territorio della Regione Veneto, così specificati:

  • Pubbliche amministrazioni locali;
  • Enti parco e aree protette; università, istituti di ricerca e scuole pubbliche di ogni ordine e grado; aziende sanitarie locali e aziende ospedaliere; camere di commercio; consorzi di bonifica.

I premiati 2018

  • Premio CompraVerde Veneto per il Miglior Bando Verde – Sezione Enti Locali e Parchi
    ESU Venezia
    Motivazione: per la particolare attenzione alla minimizzazione degli impatti ambientali nelle specifiche tecniche e per l’inserimento di criteri sociali ed etici.
  • Menzione CompraVerde Veneto per il Miglior Bando Verde – Sezione Enti Locali e Parchi
    Provincia di Treviso
    Motivazione: avere inserito nelle specifiche tecniche criteri ambientali minimi prima della loro obbligatorietà.
  • Premio CompraVerde Veneto per il Miglior Bando Verde – Sezione Sanità
    U.L.S.S. 7 Pedemontana
    Motivazione: per l’introduzione e rilevanza di criteri “green” prima della loro obbligatorietà.
  • Premio CompraVerde Veneto per il Miglior Bando Verde – Sezione Istruzione
    Università Ca’ Foscari di Venezia
    Motivazione: per la rilevanza economica del bando nel quale è stato applicato il rating
    ambientale LEED specifico per gli edifici su base volontaria.
  • Premio CompraVerde Veneto per la Migliore Iniziativa per la Riduzione dei Rifiuti – Sezione Enti Locali e Parchi
    Comune di Schio (VI)
    Motivazione: per aver avviato un percorso di sostenibilità ambientale mediante la raccolta differenziata dei rifiuti che ha portato ad una significativa riduzione del secco incenerito.

Destinato alle imprese che si sono distinte nell’attuare modelli produttivi e gestionali improntati a criteri di sostenibilità ambientale, economica e sociale e che si sono particolarmente impegnate nello sviluppo di prodotti sostenibili.
Il premio “CompraVerde Veneto – Imprese” si propone di incentivare, diffondere e valorizzare le migliori esperienze di processo e di prodotto sia in termini di sostenibilità che di innovazione, attuate dalle imprese al fine di adeguarsi ai nuovi sviluppi italiani ed europei in tema di acquisti verdi da parte delle stazioni appaltanti sul territorio Veneto.

I destinatari del bando di concorso sono le aziende che abbiano istituito un’unità locale sul territorio della Regione Veneto e che appartengano ai seguenti settori merceologici:

  • fabbricazione di mobili e arredo;
  • industrie tessili e dell’abbigliamento
  • fabbricazione della carta e di prodotti di carta;
  • industrie alimentari e delle bevande;

I partecipanti saranno suddivisi in tre tipologie: Micro e Piccole imprese, con meno di 50 occupati; Medie imprese, da 50 fino a 249 occupati; Grandi imprese, con un numero di occupati pari o superiore a 250.
I criteri per l’individuazione delle tipologie di imprese sono ripresi dal D.M. 18 aprile 2005: “Adeguamento alla disciplina comunitaria dei criteri di individuazione di piccole e medie imprese.

I premiati 2018

  • Premio CompraVerde Veneto Imprese – Sezione Medie Imprese – Settore merceologico Fabbricazione di mobili ed arredo
    Itals S.r.l.
    Motivazione: per essersi distinta nell’attuare modelli improntati a criteri di sostenibilità ambientale con particolare attenzione all’intero ciclo di vita del prodotto.Scarica la domanda di partecipazione
  • Menzione CompraVerde Veneto Imprese – Sezione Medie Imprese – Settore merceologico Fabbricazione di mobili ed arredo
    Quadrifoglio sistemi d’arredo S.p.A.
    Motivazione: nella filiera di produzione ha evidenziato forte impegno nell’eliminare prodotti nocivi in conformità ai C.A.M. e nel ridurre l’utilizzo di materie plastiche nei prodotti e nel packaging.
  • Premio CompraVerde Veneto Imprese – Sezione Grandi Imprese – Settore merceologico Industria tessile e dell’abbigliamento e fabbricazione della carta e di prodotti di carta
    Favini S.r.l.
    Motivazione: per essersi distinta nell’attuare modelli improntati a criteri di sostenibilità ambientale, in particolare per aver innovato il processo produttivo inserendo l’utilizzo di nuovi sottoprodotti.
  • Premio CompraVerde Veneto Imprese – Sezione Micro e Piccole Imprese – Settore merceologico Industria alimentare e delle bevande
    Perlage S.r.l.
    Motivazione: per essersi distinta nell’attuare modelli improntati a criteri di sostenibilità ambientale e in particolare per il consolidato uso di prodotti da derivazione biologica e per il primo Prosecco DOCG senza solfiti.
  • Premio CompraVerde Veneto Imprese – Sezione Grandi Imprese – Settore merceologico Industria alimentare e delle bevande
    Lattebusche S.c.a.
    Motivazione: per essersi distinta nell’attuare modelli improntati a criteri di sostenibilità ambientale, in particolare per la catena di fornitura e della logistica improntate alla sostenibilità.