Perché il Forum CompraVerde-BuyGreen Veneto

Il Forum CompraVerde-BuyGreen è la prima e più importante manifestazione italiana dedicata agli “Acquisti Verdi” che dal 2007 si realizza a Roma – EUR Salone delle Fontane per riunire annualmente gli attori pubblici e privati protagonisti dell’elaborazione, dell’applicazione e della diffusione del “Green Procurement”, in linea con gli “obblighi ambientali” previsti dal nuovo codice appalti.

In questa occasione il Forum nazionale in collaborazione con la Regione del Veneto, tra le più attive in Italia sui temi dello sviluppo sostenibile, ha proposto un format innovativo a livello regionale nella prestigiosa città di Venezia per accompagnare il confronto sulle novità politiche e amministrative e sui nuovi progetti e strategie del territorio veneto con il coinvolgimento di qualificati esperti e dei più rappresentativi decisori istituzionali e del mercato.

Protagonisti della I edizione del Forum Veneto per attivare collaborazioni, sinergie e scambi sono stati quasi trecento tra amministratori e funzionari delle pubbliche amministrazioni, operatori del sistema imprenditoriale, enti e organizzazioni per la ricerca, la formazione e l’educazione allo sviluppo sostenibile.

Il primo convegno è stato aperto da Gianluca Forcolin, Vice Presidente della Regione del Veneto, che nel suo intervento ha sottolineato il ruolo della Regione in questo ambito e l’importanza delle politiche di acquisto verde della Regione, lanciando, inoltre  il premio, che verrà assegnato il prossimo anno, per il migliore acquisto verde sia per le pubbliche amministrazioni che per le aziende.
Promossa nei due giorni anche una partnership tra la Regione e l’Università Ca’ Foscari per l’assegnazione del premio dedicato alla migliore tesi sul GPP, che verrà portato avanti con tutti gli Atenei del territorio regionale in questo anno.

> Leggi il comunicato stampa completo

 

L’importanza degli Acquisti Verdi

Dal 2016 in Italia, con l’entrata in vigore della Legge 221/2015 (Collegato Ambientale) e il D.Lgs. 50/2016 (Nuovo Codice Appalti), il Green Public Procurement è obbligatorio: le pubbliche amministrazioni “dovranno” quindi scegliere beni e servizi tenendo conto del loro impatto ambientale e sociale nel corso dell’intero ciclo di vita (produzione, utilizzo e smaltimento), integrando i criteri ambientali in tutte le fasi del processo di acquisto

Le imprese che vogliono lavorare con il Sistema Pubblico “dovranno” pertanto disporre di prodotti, servizi e organizzazioni che rispettano i Criteri Ambientali Minimi stabiliti e conformarsi alle prescrizioni previste.

In Europa i volumi di spesa annui per gli acquisti delle P.A. sono mediamente pari al 19% (oltre 2.000 miliardi di euro) del PIL, in Italia tale valore ammonta a circa 150 miliardi di euro.

In questo panorama la Regione del Veneto ha attivato una importante strategia in materia di sviluppo sostenibile fra cui spicca il Piano d’Azione Triennale della Regione per l’attuazione del GPP (2016-2018) e che in occasione del Forum CompraVerde-BuyGreen Veneto vedrà la presentazione del 1° Rapporto sul suo stato di attuazione e molto altro.

È quindi evidente il grande impatto sul territorio veneto che gli obiettivi di sviluppo sostenibile generale avranno con le scelte in prospettiva di tutto il Sistema Pubblico regionale attraverso i propri acquisti green oriented.

A tutti gli operatori pubblici e privati l’invito a partecipare attivamente al Forum CompraVerde-BuyGreen Veneto e a cogliere le migliori opportunità offerte.

Per informazioni sull’edizione 2018 dell’evento contattare:
Adescoop – Agenzia dell’Economia Sociale
Tel. 049/8726599 – Email segreteria@adescoop.it